Sigaretta Elettronica Blog

Comunicazione ai clienti di Virgin Vapor

Esigarettanews
25 giu 2012

A molti Vapers che abbiano fatto un acquisto da Virgin Vapors iscritti quindi nella lista delle newsletter sarà arrivata la comunicazione di Annette; per tutti gli altri e per dovere di cronaca la riportiamo noi fornendovene un piccolo riassunto.

 

 

 

Variazioni Importanti
Stiamo attraversano una riorganizzazione qui da Virgin Vapor. Mia sorella elena per motivi “felici” si è dovuta allontanare ed inizialmente dovrà stare lontano dalla nicotina così come il mio “co-mixer”. Per questo mi sto occupando da sola della preparazione dei mix ed il servizio clienti. Sto cercando di lottare per tenere il passo e mi scuso per i temi di risposta e quelli di spedizione. A breve saremo di nuovo a regime e proprio per questo sto operando alcuni cambiamenti per migliorare il servizio clienti.
Un  mio tecnico ha creato dunque un software che ci permetterà di vagliare tutti gli ordini passati per  analizzare il gradiente dei clienti riguardo ai prodotti più richiesti e proprio grazie a questi risultati verranno operati alcuni cambiamenti.Stiamo eliminando alcuni degli eliquid meno rischiesti; ne abbiamo circa 125 organici ed alcuni di loro spariranno (non vi preoccupate, ne resteranno la maggior parte). Nel caso in cui si voglia assolutamente uno degli eliquid eliminati, si potrà sempre mandare una mail e richiederlo in via eccezionale.

Per poter offrire una qualità più alta, verranno eseguite delle miscelazioni con minori quantità, ciò mi darà la possibilità di avere dei test di controllo qualità più minuziosi e precisi .

Come molti di voi sanno, io sono sempre propensa a personalizzare ogni ordine senza alcun supplemento (come ad esempio una quantità personalizzata di PG e VG o di nicotina oppure dei mix particolari di aromi) tuttavia questo ha iniziato a causare significativi ritardi anche per gli ordini privi di personalizzazione. Continuerò ovviamente a personalizzare gli ordini ma sto facendo alcune modifiche al fine di scindere gli ordini personalizzati da quelli standard; da ciò scaturirà un tempo di spedizione più veloce per ordini standard ed un tempo di attesa un po’ più lungo per chi desidera qualcosa di speciale. E’ proprio per questo che i clienti adorano Virgin Vapor: la personalizzazione.
 Dal menu di scelta sto eliminando la distinzione tra “Light Flavour” ed “Extra Flavour”. Pochissime persone di solito ordinano il “Light Flavour” ed in moltissimi hanno richiesto che l’”Esxtra Flavour” diventi la scelta standard. Chiaramente chi preferirà il “Light Flavour” potrà ancora ordinarlo tenendo presente che l’ordine verrà considerato personalizzato coi relativi tempi di attesa. Da oggi le concentrazioni 80% PG e 20% VG saranno considerate un Mix Personalizzato in quanto ve ne è pochissima richiesta
Per richiedere gli ordini personalizzati basterà specificarlo nelle note dell’ordine. Tenete presente che accolgo con piacere i commenti ed i suggerimenti e che nei primi momenti dopo il cambiamento potrebbero esserci dei problemi, ma ciò alla fine andrà a vantaggio della velocità, dell’affidabilità e della soddisfazione dei clienti di Virgin Vapor.

Articoli molto simili

Lascia la tua opinione

Top