Sigaretta Elettronica Blog

Dam’n Box Black Pearl

Esigarettanews
25 ott 2012

 

Siamo ancora qui per parlare di Damiano, ma stavolta lo faremo i merito ad una creatura abbastanza particolare sia per il circuito utilizzato sia per l’essenza lignea con cui la Box è costruita: l’ebano.

Nonostante la difficoltà propria della lavorazione dell’ebano, la box che sembra quasi inutile descrivere, nelle immagini la vedte solo levigata e non ancora trattata ma è al suo stadio post assemblaggio dove regala incredibile percezione tattile.

Il circuito interno è un booster assemblato dall’utente “Ciro” servitosi del PTN04050C di Texas Instruments e sfrutta per la regolazione del voltaggio attraverso un potenziometro, una singola batteria 18490.

Come sempre qualche commento ripreso dallo stesso Damiano:

Sul lato destro e’ presente un incavo e lo sportello presenta un “invito” per sollevare il tutto dalla sede. L’incavo e’ stato realizzato in quella posizione per alcune questioni funzionali derivate dal circuito che e’ stato parzialmente inserito nella fiancatina (cosi’ come il voltmetro). Sapevamo che la box sarebbe stata più larga per via della scelta della disposizione degli elementi e per questo abbiamo optato di comune accordo di posizionare il pulsante in quel modo (simil Grip).

 

Nonostante il design ricordi parzialmente le forme dettate da Sweet Vapes, la scelta del “pulsantone” stainless piatto, la logistica interna della Mod ed a corollario di tutto questo, la stupenda essenza dell’ebano, fanno di questa Box Mod un gioiello di grande personalità che pare davvero vivere di vita propria.

Eccone alcune immagini:

FONTE

Articoli molto simili

1 Commento

Lascia la tua opinione

Top