Sigaretta Elettronica Blog

Du Bocage

Esigarettanews
12 feb 2012

Il Du Bocage, ottenuto da un unico blocco di Mogano, si presenta massiccio ed abbondantemente spazioso nei due vani batteria e liquido (per capire: c’è più spazio tra boccetta/batteria e sportello di chiusura rispetto ad altre Mod). Guardandolo così d’impatto e raccogliendo altre testimonianze di possessori, l’interno appare “sprecato” e si ha la parvenza che gli spazi (sempre interni) sarebbero potuti essere meglio ottimizzati. Tale percezione aumenta quando si tenta lo Squonking: il foro potrebbe non essere agevole per dita spesse e tozze che devono percorrere qualche centimetro attraverso il foro per raggiungere la boccetta .

Lo sportello, oltre al classico foro d’apertura per lo squonking, presenta un incavo tondo posto nella parte superiore/centrale dello sportello; la nostra considerazione è che oltre al mero vezzo estetico, si sia voluto creare una sorta di “appiglio” nel quale posare il pollice per facilitare l’apertura della Box Mod. Si sente il bisogno di una passata di cera per rendere più scorrevoli le guide in cui scorre lo sportello.

Il posizionamento del tasto di attivazione risulta comoda. Osservandolo attentamente, il tasto è posizionato sul laterale della Box Mod, ma non è posto perfettamente al centro tra gli angoli, ma spostato dall’asse centrale di qualche millimetro verso sinistra.

Esternamente il Mogano Brasiliano presenta una superficie a dir poco perfetta (se non per qualche millimetrica distanza tra sportellino e bordi dell’apertura), molto liscia e ben lavorata/finita ed al tatto è un vero piacere lasciar scivolare le dita lungo le sue pareti.

Non si nota la presenza dei due magneti posti nella parte superiore dell’apertura della Box Mod, ma di un unico magnete posto in quella inferiore, che tuttavia risulta sufficiente ad assicurare la tenuta dello sportello (è stata fatta la solita prova di “agitazione” della Mod senza che lo sportello si spostasse di un millimetro).


La vaschetta di raccolta è interamente realizzata in Carbonio (fattura davvero pregevole anche se non perfettamente livellata) e qui, forse, sta uno dei pochi Contro che denota il Du Bocage: il diametro ridotto della vaschetta non permette di ospitare gli ormai diffusissimi Drip tip Cannon per 306 nè tip che abbiano il diametro della base più largo rispetto all’asse del Tip stesso

Le misure:

  • altezza 8.8 cm- 9.2 cm contando la vaschetta di raccolta liquido in carbonio
  • larghezza 5.8 cm
  • profondità 2.8 cm
  • peso con batteria 18650 + 6 ml di eliquid 150 grammi

Certo è che un immediato paragone al cugino blasonato Reo Woodvil, riporta la mente alle palpabili differenze di prezzo tra le due Mod, differenze consistenti che risultano non direttamente proporzionali alle differenze di Resa/Finiture/Performance in generale.

La tipologia di batterie ospitata è la classica 18650 (la molla è estremamente rigida oltre che + grande rispetto ad altre Mod) ed il quantitativo di liquido tenuto sono i classici 6 Ml.

Internamente non ha nulla da invidiare ad altre Box Mod in legno, se non per i fili a vista che in altre famose Mod hanno delle canaline dedicate; nonostante ciò i fili e le rispettive saldature sembrano ben solide e di intuitiva eventuale sostituzione qual’ora insorgessero problemi di sorta ai contatti.

In definitiva una Box Mod dal prezzo competitivo e dalle ottime prestazioni.

 

 


Articoli molto simili

1 Commento

Lascia la tua opinione

Top