Sigaretta Elettronica Blog

Il Reo distrutto muta in Reo Grand

Esigarettanews
3 lug 2012

Sarà capitato ai quei Modder più smaliziati di studiare un oggetto spingendosi oltre, trasformandolo, lavorandoci; parliamo di coloro che quando comprano un PV a volte lo fanno per capirlo, trarne benefici, carpirne segreti e questo li porta a sfigurarne le sembianze.

In questo caso il nostro discorso cade su di un semplice Reo Grand Alluminio, che mesi fa ebbe la “sfortuna” di capitare nelle mani di Vecchiemaniere (ben noto per le eccellenti produzioni lignee del Lukkos Team). Quel povero Reo Grand davanti ai miei stessi occhi cambiò forma, dimensioni, finitura, partendo in origine come Tumble Raw e diventando infine tutto tranne che quel che il suo creatore aveva pensato.

Lo vedevo di volta in volta mutare, appassirsi sotto le sapienti, ma in questo caso sarebbe meglio dire “curiose” mani del suo boia (anche se questo poi diede vita a studi di natura più ampia poi evolutisi in quelle che sarebbero state le creazioni del Lukkos Team).

Dopo le molteplici torture volte ovviamente allo studio ed alla comprensione della BM, quel Reo Grand venne spesso accantonato, perchè esausto delle torture e vivisezioni che il suo nuovo padrone gli aveva fatto.

Ma si sa, il tempo cambia le cose e quel Reo viene ripreso in mano in questi giorni e sottoposto a trattamento estetico tramite Dremel e Disco a Ferro tentando di riportarlo, per quanto possibile ma riuscendoci, a sembianze umane alla vista.

Eccone le immagini (quello che vi suggeriamo è di riflettere sulle sue condizioni antecedenti al trattamento per comprendere lo stato primordiale di questo Reo Grand ;) ):






Articoli molto simili

3 Commenti

  1. vecchiemaniere

    certo che con questo caldo anche il cervello subisce delle alterazioni preoccupanti :D

  2. LOL direi di sì :D

  3. credo che il caldo li da voi sia salito daccero tanto….lol… però ad essere sincero non è male anzi ;)

Lascia la tua opinione

Top