Sigaretta Elettronica Blog

La Moda i Giovani e la Sigaretta Elettronica

Esigarettanews
22 nov 2012

Qualche giorno fa mi è capitato di incontrare una comitiva di ragazzi raggruppati attorno ad un’auto di fianco ad un muretto, il classico muretto dei ritrovi pomeridiani. Ad occhio e croce avranno avuto un’età compresa tra i 15 ed i 18 anni ed erano lì che chiacchieravano, discutevano animatamente, insomma la solita alternativa allo studio ;)

Fermo nel traffico di Roma ed adiacente al “gruppetto” mi sono messo ad osservarli, ho abbassato il finestrino e non ho potuto far a meno di notare qualcosa che mi ha colpito positivamente…

Di solito, nonostante la giovane età, capita spesso che in questi ritrovi “lontano dai genitori” si approfitti per fumare sigarette e senza rendersene conto, proprio da lì inizia quello che presto diventerà un vizio mortale. Per moda? Per essere come gli altri? Per farsi accettare? Per rincorrere uno status? Un po’ tutte queste cose e tante altre ma di sicuro un primo passo verso la schiavitù della quale presto o tardi si farà fatica a liberarsi.

Tornando al discorso, è stata una piacevole scoperta vedere che tra i circa dieci/quindici ragazzi che popolavano la comitiva, due di loro stavano fumando una sigaretta elettronica (una Ego di sicuro, per il resto difficile a dirsi).

Ripartendo mi sono immerso in alcuni ragionamenti che volevo condividere con voi: che la sigaretta elettronica sia migliore di quella al tabacco è dato per certo, è assodato, è un punto su cui è inutile soffermarsi… e se i ragazzi di domani smettessero di fumare ed iniziassero a svapare? Se la sigaretta elettronica diventasse a tutti gli effetti quello strumento  utile per rincorrere lo stesso status, per farsi accettare e per essere come gli altri?

Non credo ci sarà bisogno di aspettare i ragazzi di domani, fortunatamente questo processo, anche se lentamente, sta già avvenendo e si spera che presto o tardi, il fumatore di sigarette sia quello che viene visto con sdegno o stupore (quello che in alcuni casi oggi avviene riguardo l’Esigaretta).

Ovviamente vedere dei ragazzi che riescono a stare lontani da qualsiasi cosa che non sia l’aria (non che a Roma sia tanto più salutare) sarebbe di certo auspicabile, ma è anche vero che piuttosto che stare a guardare “ragazzini” che dipingono di nero i  loro polmoni (spesso anche ritenendo idiota chi non lo faccia), sarebbe preferibile vederli svapare un liquido (magari anche privo di nicotina) e sentirli esclamare: “Ma come? Stai ancora Fumando? Ma dai, non è più di moda!

Articoli molto simili

3 Commenti

  1. Tizio

    In effetti, ho 16 anni e da noi praticamente tutti ce l’hanno, rimangono molti poi quelli che continuano a fumare le sigarette comunque pero alcuni che avevano gia il vizio da un paio d’anni sono riusciti a smettere con quella!

  2. Grazie della testimonianza Tizio… ovvio che ci si augura che nessuno inizi… come però ci si augura che tutti smettano e se la sigaretta elettronica debba essere lo strumento più adatto a farlo… tanto meglio ;)

  3. Tizio

    Il problema è che, come lo dice l’OMS tra l’altro, la esig banalizza il fumo, e alcuni comminciano pure cosi.. ma sono piu quelli che smettono con quella che quelli che iniziano ;)

Lascia la tua opinione

Top