Sigaretta Elettronica Blog

Le Sigarette Elettroniche non sono un rischio per la Salute Pubblica

Esigarettanews
5 ott 2012

Uno studio commissionato dal National Vapers Club e pubblicato sulla rivista medica  Inhalation Toxicology ha esaminato l’effetto del vapore della sigaretta elettronica sulla qualità dell’aria indoor rispetto al fumo di sigaretta. 

I risultati dello studio chiamato IVAQS (  indoor vapor air quality study) confermano e sostengono i risultati già noti di altre ricerche e determinano come la sigaretta elettronica possa essere una alternativa valida e meno dannosa. 

Lo studio è stato finanziato dal National Vapers Club tramite donazioni e raccolta fondi ed eseguito da: Consulting for Health, Air, Nature, & A Greener Environment,  the Center for Air Resources Science & Engineering, e Clarkson University. Lo scopo è appunto quello di aiutare l’industria della sigaretta elettronica a crescere e rimanere competitiva rispetto agli altri mercati.

I risultati dello studio riflette studi precedenti che hanno trovato i livelli di vari composti emessi dalle sigarette elettroniche dove i componenti rilasciati dall’uso sono tra un decimo ed un millesimo di quelli delle sigarette tradizionali. Molti composti rilasciati dalle sigarette convenzionali non sono stati trovati nel vapore passivo della sigaretta elettronica.

Secondo il Dott. Michael Siegel della Boston University School of Public Health, “Questo studio dimostra che i rischi del vapore passivo sono molto piccoli rispetto a quelli associati al fumo passivo.” E continua: “Mentre il fumo passivo deve essere eliminationei luoghi di lavoro e nei luoghi pubblici, i dati attuali non forniscono alcuna giustificazione per eliminare l’uso della sigaretta elettronica in questi luoghi. “

Il dottor Murray Laugesen: ”I risultati di questo studio confermano i risultati dei miei ultimi 4 anni di ricerca, le Sigarette elettroniche non presentano alcun rischio per la salute pubblica “

FONTE

Articoli molto simili

1 Commento

Lascia la tua opinione

Top