Sigaretta Elettronica Blog

Minaccia da Facebook per le Ecig?

Esigarettanews
30 ago 2012

Il problema arriva dalla pagina Facebook di Ecigarettedirect che si è vista sospendere la Pagina  legata al proprio account con una motivazione poco plausibile e senza alcun preavviso. Ciò ha causato la perdita di circa 14.000 tra contatti e clienti provocando un danno non di poco conto.

Questo l’avviso a cosa avvenuta da parte dello Staff di Facebook:

Ciao,

La tua pagina “The Smoker’s Angel” è stata rimossa in violazione dei nostri Termini di Utilizzo. Una pagina Facebook è una presenza distinta utilizzata esclusivamente per scopi commerciali o promozionali. Tra le altre cose, le pagine odiose, minacciose o offensive non sono ammesse così come  Pagine che attaccano un individuo od un gruppo o che sono costituite da personale non autorizzato. Se la pagina è stata rimossa per uno dei motivi di cui sopra, non sarà ripristinata. L’abuso continuato di funzioni di Facebook potrebbe comportare la perdita permanente del tuo account. Se hai bisogno di ulteriore assistenza con questo problema, si prega di visitare il sito http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form page_disabled.

Il team di Facebook

 

Un’altra azienda di Ecig ha poi contattato Ecigarettedirect, concorrente ma con buoni rapporti d’amicizia, riferendo di aver subito la stessa sorte per la relativa pagina Facebook.

Lotta sotterranea alle sigarette elettroniche? Vendette trasversali? Semplice disguido? Staremo a vedere se tali avvenimenti saranno destinati a moltiplicarsi nel futuro, ognuno per ora ne tragga le proprie conclusioni.

FONTE

Articoli molto simili

1 Commento

  1. Patalollo

    In effetti Facebook ha una governance abbastanza oscura. Se io e tot amici ci organizziamo per fare decine di segnalazioni di abuso anonime contro una pagina o un account sgraditi, possiamo colpire chiunque e quello si troverà la pagina cancellata, senza previ avvisi o richiami. Magari in automatico senza alcuna effettiva istruttoria da parte del gruppo di Palo Alto. E poi quello ha voglia di reclamare o agire in giudizio oltreoceano… Saluti

Lascia la tua opinione

Top