Sigaretta Elettronica Blog

Ossidare la mesh e creare la resistenza

Cry
16 nov 2012

Prendete questi due video come una sorta di guida per iniziare ad usare i rigenerabili a mesh, poi ognuno può utilizzare il metodo che più preferisce ed affinare le proprie tecniche.

Una sorta di linea guida per chi inizia e non sa da dove partire, niente di più; illustrare ogni singolo passaggio e le mille varianti che si possono fare per creare la resistenza avrebbe richiesto dei video davvero troppo lunghi, quindi ho cercato di spiegare come io ossido e faccio la resistenza, il che non vuol dire che sia il metodo migliore ma semplicemente quello che secondo me si presta meglio per chi inizia.

Ovviamente nei vari forum troverete consigli e suggerimenti per ogni vostra esigenza.

Ci tengo a precisare che eseguire le operazioni che vedrete nel video richiede la massima attenzione in quanto l’utilizzo di fiamme vive non va sottovalutato  non ci prendiamo assolutamente la responsabilità di uso inappropriato delle guide qui di seguito, usate il cervello).

Vi chiedo scusa per ogni strafalcione e fesseria che ho detto nel video, abbiate pietà sono le prime anche per me :)

Il materiale di cui avete bisogno:

- Mesh con grana da 350 a 500 in base alle vostre esigenze, con liquidi molto densi si consiglia la 350 a differenza di liquidi più fluidi con i quali al 500 dovrebbe rendere meglio, io personalmente con liquidi 50/50  senza H2O sto usando la 400

-Filo resistevo (io uso NiCr 0,20)

Buona visione:

Ossidare la mesh

 

Fare la resistenza

 

Articoli molto simili

1 Commento

Lascia la tua opinione

Top