Sigaretta Elettronica Blog

Un incendio in New Mexico? Colpa delle Ecig! [Aggiornato]

Esigarettanews
11 lug 2012

Proprio così! Nel New Mexico in seguito ad un incendio, la polizia di Corales  ha sostenuto che nei dei boschi è stata lasciata cadere una Sigaretta Elettronica che ha dato il via all’incendio!

 

Quasi certamente è stato trovato il solito capro espiatorio per allontanare le colpe da altro tipo di negligenza. Certo è che una Sigaretta Elettronica lasciata cadere non si attiva da sola dando vita ad un incendio, così come non lo farebbe una radio o un cellulare.

Gli investigatori hanno ritenuto plausibile sostenere che “La Sigaretta Elettronica può riscaldarsi a tal punto da infiammare il cotone dei pioppi” tuttavia non c’è alcuna prova scientifica di quanto affermato in tali dichiarazioni così come non sono stati trovati resti di sigaretta elettronica o prove che provassero un qualche tipo di autocombustione.

FONTE 

Ci viene dunque naturale osservare come nel mondo, dirette o trasversali che siano, stiano proseguendo le crociate contro le Sigarette Elettroniche spesso strumentalizzandone gli intenti e spesso, addirittura, distorcendo la realtà dei fatti.

Falso sigaretta acceso il fuoco vero e proprio bosque

Ronda accusato di blaze bosque

Crews affrontare Romero Fuoco

 

Di seguito la notizia riportata dai notiziari

 

FONTE FOTO E VIDEO

 

AGGIORNAMENTO

Su segnalazione dell’utente Follestress QUI ecco di seguito un video riguardo la stessa notizia con un esperimento per verificare la plausbilità della notizia: VAI AL VIDEO

Articoli molto simili

Lascia la tua opinione

Top